Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Castelnuovo della Daunia

Autobus strapieni, studenti dei 'Tre casali' a terra. Genitori infuriati chiamano la polizia

Monta la protesta contro Ferrovie del Gargano. Nessuna linea integrativa per i servizi scolastici e pochi bus a disposizione per i ragazzi che devono raggiungere Torremaggiore e San Severo. Studenti che negli ultimi giorni non sono riusciti a trovare posto sugli autobus e hanno dovuto provvedere con mezzi propri

Dopo le lamentele già pervenute all’inizio della scorsa stagione scolastica, anche quest’anno sorgono polemiche per i servizi offerti da Ferrovie del Gargano sui Monti Dauni. L’ennesimo grido di protesta arriva dai genitori degli studenti dei comuni di Castelnuovo della Daunia, Casalvecchio di Puglia e Casalnuovo Monterotaro.

Nessuna linea integrativa per i servizi scolastici e pochi bus a disposizione per i ragazzi che devono raggiungere Torremaggiore e San Severo. Studenti che negli ultimi giorni non sono riusciti a trovare posto sugli autobus e hanno dovuto provvedere con mezzi propri con l’aiuto, ovviamente, dei genitori.

“Negli ultimi giorni è stata interpellata la polizia perché la situazione sta diventando insostenibile, anche per gli autisti – spiegano alcuni genitori -. Siamo stufi di questa situazione che si ripete ogni anno. Tutti i giorni non sappiamo se i nostri figli riescono a prendere sia il bus di andata che quello di ritorno. Al mattino ci sono solo due pullman a disposizione, tra cui uno che non passa per Castelnuovo e un altro che arriva a Castelnuovo già pienissimo di ragazzi di Casalvecchio e Casalnuovo. Al ritorno c’è solo un pullman scolastico messo a disposizione che spesso non riesce a partire perché si crea una situazione altamente caotica e deve intervenire la polizia”.

“Paghiamo oltre 50 euro di abbonamento mensile per un servizio totalmente inadeguato. Stiamo addirittura pensando di noleggiare con quei soldi un pullman privato, così da avere la certezza che i nostri figli possano partire e tornare a casa quotidianamente agli orari prestabiliti. Stiamo provvedendo inoltre nel creare una mozione contro l’azienda da presentare al Prefetto perché non ne possiamo più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus strapieni, studenti dei 'Tre casali' a terra. Genitori infuriati chiamano la polizia
FoggiaToday è in caricamento