Cronaca Manfredonia / via del Mare

87 lavoratori “D’Aluisio” senza stipendio da nove mesi

Soltanto a dicembre l'azienda "Confezionamento Ortofrutticoli" si è preoccupata di spedire all'Inps le pratiche per attivare le indennità straordinarie di cassa integrazione

Sono senza stipendio dallo scorso mese di maggio e soltanto a dicembre l’azienda si è preoccupata di spedire all’Inps le pratiche per attivare le indennità straordinarie di cassa integrazione, poi riconosciute dal Ministero del Lavoro. Un ritardo inspiegabile nonostante le continue manifestazioni di protesta e il grido d’allarme degli ex dipendenti.

Sono 87 gli operai dell’azienda “Confezionamento Ortofrutticoli” di Savino D’Aluisio che hanno attivato un presidio permanente davanti la sede di lavoro che si trova tra Cerignola e Manfredonia.

Anche la Prefettura di Foggia è stata resa nota l’incresciosa situazione. E poi pare che in seguito al contratto d’area l’impresa che trasforma materiali ortofrutticoli abbia ricevuto un finanziamento pubblico che però non è stato ancora del tutto erogato
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

87 lavoratori “D’Aluisio” senza stipendio da nove mesi

FoggiaToday è in caricamento