Espianto multiorgano agli Ospedali Riuniti di Foggia: così un 80enne salva tre vite

L'uomo era deceduto per emorragia cerebrale. Gli sono stati prelevati fegato e reni. Il primo è stato trapiantato a Torino mentre i reni sono stati trasferiti a Bari

Immagine di repertorio

Un prelievo multiorgano è stato effettuato nella notte del 22 gennaio nella struttura di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliero – universitaria Ospedali Riuniti di Foggia, diretta dal Prof. Michele Dambrosio. Gli organi sono stati espiantati da un paziente di 80 anni, deceduto per emorragia cerebrale.

Sono stati prelevati il fegato e i due reni del donatore. Il fegato è stato prelevato da una équipe chirurgica del Piemonte e trapiantato a Torino mentre i reni dai medici chirurghi di Foggia e trasferiti a Bari. L’intervento si è protratto per circa 18 ore e alla sua riuscita hanno contribuito dirigenti medici delle varie discipline (rianimatori e anestesisti, neuro-fisiopatologi, medico legale, chirurghi, anatomo-patologi, radiologi, etc.), biologi, infermieri, ausiliari socio-sanitari e autisti di ambulanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La particolare complessità dell’operazione di prelievo manifesta lo spirito di sacrificio e l’ottima organizzazione interna dell’équipe aziendale, coordinata dal dott. Giuseppe Maestri. La direzione strategica degli Ospedali Riuniti ringrazia la famiglia del paziente deceduto per la sensibilità dimostrata in un momento di particolare dolore e tutti gli operatori sanitari coinvolti per lo sforzo profuso e lo spirito di abnegazione, la passione e la generosità con cui fanno ogni giorno il proprio lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento