Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Potatura alberi, il servizio Ambiente respinge l’allarme lanciato da Soldo

L’assessore Pasquale Russo: “Peccato che il prestigio di Legambiente abbia deciso nell’occasione di diventare veicolo della polemica più generica e pretestuosa”

“Le potature che in questi giorni, stanno interessando le alberature stradali sono realizzate con i criteri tecnici e regolamentari che qualsiasi cittadino può verificare. È quanto comunica il servizio Ambiente del comune di Foggia in risposta ai rilievi del responsabile del Circolo “Gaia” di Legambiente, Tonino Soldo. Si stanno realizzando interventi di potatura massicci, eseguiti su rami di diametro non superiore ai 10 centimetri e non di cosiddetta “capitozzatura”, come erroneamente osservato da Soldo. Sono interventi eseguiti sotto la vigilanza attenta e continua del tecnico comunale, che vanno a sfrondare alberi con rami cresciuti oltremisura da circa otto anni.

Proprio per la chioma troppo estesa e trattandosi di alberature stradali a filare, quelle piante potevano creare problemi di stabilità, da qui la necessità di operare in via d’urgenza a salvaguardia dei cittadini e a tutela e recupero degli stessi alberi. Gli abbattimenti sono, invece, stati effettuati esclusivamente su quegli esemplari che presentavano un rischio di schianto, per alcuni dei quali sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco. “Peccato che il prestigio di Legambiente, invece che promuovere consapevolezza civica più informata, abbia deciso nell’occasione di diventare veicolo della polemica più generica e pretestuosa” sottolinea l’assessore all’Ambiente e all’Energia, Pasquale Russo, che ricorda come “gli uffici e il sottoscritto siano a disposizione completa di singoli cittadini, associazioni e organi di informazione che volessero verificare le notizie prima di trasformarle nell’ennesimo allarme”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potatura alberi, il servizio Ambiente respinge l’allarme lanciato da Soldo

FoggiaToday è in caricamento