Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Potatura alberi, Nuzziello: “Tecniche e periodo sbagliati, centinaia di nidi distrutti”

Il consigliere regionale de "La Puglia per Vendola" ritiene utile l'operazione, ma meno i modi e i tempi

Anna Nuzziello, consigliere regionale de “La Puglia per Vendola”, pur ritenendo utile la potatura degli alberi, bacchetta il Comune di Foggia per l’utilizzo di tecniche discutibili in una “stagione sbagliata”. Allarme analogo, che il Comune aveva respinto, era stato lanciato dal presidente del circolo Gaia di Legambiente, Tonino Soldo.

POTATURA ALBERI, ANNA NUZZIELLO | “Constatare che a Foggia finalmente si svolgano i lavori di rifacimento del manto stradale e di manutenzione del verde pubblico mi rallegra e mi rincuora da foggiana e da rappresentante delle istituzioni. Mi congratulo con i vincitori dei relativi appalti ed auguro loro un buon lavoro, ma mi preme anche sottolineare che, pur conscia della necessità di potare gli alberi sulle principali arterie del traffico cittadino, probabilmente la potatura sarebbe potuta avvenire in maniera più razionale.

Potare drasticamente i rami degli alberi in fase di fioritura e non di quiescenza come invece sarebbe accaduto d’inverno, serve soltanto a stimolare una maggiore produzione di fogliame e rami in altezza, senza contare che sui rami più bassi in questo periodo nidificano specie protette come verzellini, cardellini e verdoni e che la distruzione di nidi e uova costituisce un reato. Auspico che questo disguido possa essere vagliato da parte del Comune di Foggia e che si possa far chiarezza sulle tecniche e i periodi di potatura”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potatura alberi, Nuzziello: “Tecniche e periodo sbagliati, centinaia di nidi distrutti”

FoggiaToday è in caricamento