rotate-mobile
Cronaca Ospedale - Parco San Felice / Viale Luigi Pinto

Passa col rosso per accompagnare donna incinta in ospedale e aggredisce poliziotto per la multa

Comprese le necessità dell'uomo, la volante ha 'scortato' l'auto fino al nosocomio. Una volta terminata la visita, però, gli agenti hanno elevato la sanzione prevista dal codice della strada, scatenando le ire del 25enne

Aggressione ai danni di un poliziotto in servizio a Foggia, questa mattina, nei pressi degli Ospedali Riuniti di Foggia. Autore del gesto, un 25enne foggiano la cui posizione è al vaglio per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Tutto è iniziato in viale Michelangelo, dove l'uomo - alla guida della propria autovettura - ha pericolosamente attraversato un incrocio con il semaforo rosso. Prontamente bloccato dalla volante in servizio, l'uomo si è giustificato spiegando alla pattuglia di dover accompagnare in ospedale una parente in stato interessante.

Pertanto, la volante ha 'scortato' l'auto fino al nosocomio per garantire la sicurezza stradale sia per la gestante che per gli altri utenti della strada. Una volta terminata la visita, però, gli agenti hanno elevato la sanzione prevista dal codice della strada, scatenando le ire del 25enne.

L'uomo si è scagliato con inaudita violenta nei confronti dell'agente, colpendolo con dei calci. Il poliziotto aggredito è attualmente in ospedale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passa col rosso per accompagnare donna incinta in ospedale e aggredisce poliziotto per la multa

FoggiaToday è in caricamento