Blitz della polizia all'alba in Piazza Mercato: alcol a gogò e ragazzi ubriachi nel party Erasmus, nei guai esercente

Scatta la contravvenzione per avere somministrato, in violazione di legge, bevande alcoliche tra le 3 e le 6. Adesso dovrà pagare multa pari ad 6.666,67 euro. Inoltre, verrà segnalata per avere abusato della licenza commerciale

Immagine di repertorio

Organizza un party per gli studenti Erasmus e vende alcolici oltre l'orario consentito. Per questo motivo, è finita nei guai la titolare di un bar ubicato in piazza Mercato, la quale ieri sera ha organizzato un party per gli studenti spagnoli aderenti al progetto Erasmus.

In zona, però, sono intervenute le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine che hanno accertato la somministrazione di bevande alcoliche oltre l’orario consentito. Nel dettaglio, erano quasi le 4 di notte quando, nel corso del servizio di controllo del territorio, gli agenti hanno notato nel centro storico di Foggia numerosi ragazzi di lingua spagnola aggirarsi in stato di ebbrezza, tenendo in mano bottiglie di birra di vari brand.

Malgrado l’ora tarda, in piazza Mercato vi era, infatti, ancora un bar aperto, con all’interno molti avventori ispanici. Sulla porta di ingresso una scritta pubblicizzava la serata “Party Erasmus Spagnolo”. In piazza vi erano altri giovani e, sul manto stradale, bottiglie di birra vuote, abbandonate o rotte.

Al bancone del bar c'erano altri clienti con altre bottiglie quasi piene, intenti a consumarle. Uno di questi ne aveva acquistata una poco prima dell’ingresso dei poliziotti. Nelle mani aveva ancora lo scontrino con l’indicazione dell’orario di acquisto: le 4,12. 

Gli agenti si sono avvicinati alla titolare del bar e, dopo averla identificata, hanno provveduto a contravvenzionarla per avere somministrato, in violazione di legge, bevande alcoliche tra le ore 3 e le ore 6. Adesso dovrà pagare una somma pari ad 6.666,67 euro. Inoltre, verrà segnalata per avere abusato della licenza commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento