Controlli della Polizia Municipale: non in regola il 25% degli automobilisti

Buona parte di essi non utilizzano le cinture di sicurezza. Controllati 75 veicoli, sequestrati quattro ciclomotori. Lo street control sta producendo particolari effetti di prevenzione

L’attività di prevenzione e controllo posta in essere negli ultimi giorni dalla Polizia Municipale di Foggia sta portando importanti risultati e sta spingendo gli automobilisti più indisciplinati a seguire le norme del codice della strada.

Nella giornata di ieri posti di blocco dei vigili urbani compiuti in diverse zone della città, hanno permesso di controllare 75 veicoli, tra cui anche numerosi motocicli.

Il 25% dei conducenti non è risultato in regola. Buona parte di essi non utilizzano le cinture di sicurezza.

Le violazioni al codice della strada hanno anche riguardato l’esposizione del contrassegno assicurativo, la dimenticanza di documenti per la circolazione, la sosta sullo spartitraffico a raso e zona rimozione, guida con telefono cellulare ed anche 2 persone che si muovevano su un mezzo senza revisione.

Da segnalare anche il blocco di un’auto alla cui guida c’era un cittadino extracomunitario con mezzo non in regola, senza valida patente italiana e illegalmente presenti nel nostro Paese. Per lui è stato emesso un decreto di espulsione, per l’altro straniero il foglio di via.

Sempre nelle ultime ore, attività di controllo con la Polizia di Stato ha permesso di sequestrare quattro ciclomotori non in regola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da evidenziare che, all’attività con automontate della polizia municipale, bisogna aggiungere quella dello street control che sta producendo particolati effetti di prevenzione, inducendo a ridurre il comportamento di lasciare l’auto in sosta in doppia fila, in divieto di sosta o davanti alle rampe per i diversamente abili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento