Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Polizia locale celebra il patrono San Sebastiano: "Il nostro commosso ricordo per i colleghi caduti durante l'epidemia"

Il messaggio del comandante Delle Noci: "Mai come oggi l’esempio di San Sebastiano identifica l’essenza della polizia locale quale istituzione custode del bene pubblico e della tutela delle persone a costo di ogni sacrificio"

 

La Polizia Locale di tutta Italia celebra il suo santo patrono San Sebastiano. Una celebrazione che quest'anno assume un significato diverso dal solito a causa dell'emergenza epidemiologica: "Un contesto diverso che ne altera il sapore simbolico", dichiara il comandante della Polizia Locale di Foggia Romeo Delle Noci: "L'emergenza ha assorbito fin dalle prima fasi gran parte delle nostre energie e ci impegna con particolare intensità. Siamo chiamati a una gravosa attività di controllo delle misure di contenimento emanate a tutti i livelli, nel supporto alle attività decisionali dei sindaci". 

Delle Noci ricorda anche i colleghi colpiti dal virus che hanno perso la vita, ben 15 in tutto il Paese: "A loro va il nostro commosso ricordo. Mai come oggi l’esempio di San Sebastiano identifica l’essenza della polizia locale quale istituzione custode del bene pubblico e della tutela delle persone a costo di ogni sacrificio"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento