Alberona, nasce il nucleo di polizia ambientale

Il coordinatore sarà Francesco Pio Paoletti, socio dell’associazione ‘Gli Angeli’ e consigliere nazionale dell''AIVVE

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Nasce ad Alberona nell'associazione "Gli Angeli" la polizia ambientale, distaccamento territoriale dell'AIVVE, dove i soci che hanno aderito a formare questo nucleo, dopo che hanno frequentato appositi corsi di formazione e superato l'esame, diventano agenti di polizia amministrativa e pubblici ufficiali con il compito di verificare che le Leggi poste a tutela dell'ambiente vengano rispettate. Possono redigere verbali di accertata violazione e comminare una sanzione pecuniaria. Hanno l'obbligo di informare l'autorità giudiziaria di ogni fatto di rilevanza penale. Promuovono inoltre informazione ambientale ed aiutano gli organi competenti nella protezione civile.

I servizi che può realizzare il distaccamento di Alberona sono: Consulenza Ambientale, Zoofila e Agraria Realizzazione di piani di bonifica di siti degradati Gestione di aree verdi Gestione di giardini e rifugi montani Assistenza a manifestazioni di ogni genere Organizzazione di Campagne Ecologiche Informative Promozione del turismo verde e rurale Promozione di prodotti tipici locali Organizzazione di convegni e stages per l'ambiente.

"Volevamo già da tempo fare qualcosa per vigilare l’ambiente, ci siamo formati dal punto di vista sanitario ma non ci fermiamo qui perché voglia essere un sistema di supporto ai cittadini a 360 gradi" dichiara Ester Urbano, presidente dell'associazione Gli Angeli "ll coordinatore del nucleo sarà Francesco Pio Paoletti, socio da tempo della nostra associazione, nonché consigliere nazionale dell''AIVVE"

L'obiettivo dell’AIVVE è la promozione di stili di vita per la salute e la tutela dell'ambiente, che è stato condiviso a pieno dall’associazione volontari di protezione civile "Gli Angeli" che ha voluto formare all’interno della propria associazione un nucleo di polizia ambientale e quindi un distaccamento territoriale che fa capo alla sede nazionale AIVVE di Isernia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento