rotate-mobile
Cronaca Via Arpaia

Ventinovenne polacco malmenato e derubato da due romeni

Fermato con la scusa di una sigaretta da due persone con l'accento dell'est, è stato aggredito e rapinato di cinquecento euro in Via Arpaia

Con la scusa di una sigaretta un ventinovenne polacco è stato dapprima fermato e successivamente aggredito e derubato di cinquecento euro e un telefono cellulare da due romeni. E' accaduto in Via Arpaia.

La vittima è giunta al Pronto Soccorso dove è stato prontamente segnalato l'accaduto alla Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventinovenne polacco malmenato e derubato da due romeni

FoggiaToday è in caricamento