Borgo Mezzanone e l'emergenza ghetto sul tavolo della Prefettura (con il capo Dipartimento per Immigrazione Michele Di Bari)

Durante l'incontro, verranno prese in esame tutte le problematiche che riguardano l'insediamento abusivo adiacente al C.A.R.A. di Borgo Mezzanone

Immagine di repertorio

L'emergenza ghetto 'ex pista' di Borgo Mezzanone sarà al centro del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica in programma domani mattina, alle ore 11, nella sede della Prefettura di Foggia.

All'incontro sarà presente il neo eletto capo del Dipartimento per le Libertà  Civili e lmmigrazione  del Ministero dell'Interno, il mattinatese Michele di BariDurante l'incontro, verranno prese in esame tutte le problematiche che riguardano l'insediamento spontaneo denominato "ex pista" adiacente al C.A.R.A. di Borgo Mezzanone. 

Al Comitato parteciperanno il Procuratore della Repubblica di Foggia, i rappresentanti della Regione Puglia, il Presidente della Provincia di Foggia, il sindaco del Comune di Foggia, il Commissario straordinario del Comune di Manfredonia, i vertici provinciali delle Forze di Polizia, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Foggia, i rappresentanti dell'Aeronautica Militare, del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche di Campania-Molise-Puglia­ Basilicata e dell'Agenzia del Demanio di  Puglia e Basilicata.

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

  • Ginnastica da scrivania: quali esercizi fare mentre si è al lavoro

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

  • Feltri ce l'ha con Foggia e il Sud, bordate a Conte e appello a Salvini: "Metti fine a questa forma di banditismo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento