Pio e Amedeo - le Iene ai concorrenti del GF 12: “Andate a lavorare”. VIDEO

In "Chiunque può", le Iene del Tavoliere Pio D'Antini e Amedeo Grieco contro Mirko, Kevin, Adriana e Caterina, concorrenti del Grande Fratello 12. Battute, risate, cori da stadio e qualche rosicata

Pio e Amedeo

Pungenti come sempre. Sono le Iene del Tavoliere, al secolo Pio D’Antini e Amedeo Grieco.

In “Chiunque può”, servizio andato in onda ieri sera su Italia Uno, a pagare le conseguenze della comicità foggiana sono stati alcuni concorrenti del Grande Fratello, quest’anno record di telespettatori (in negativo).

Sabrina, vincitrice del GF 12, è apparsa divertita alle battute di Amedeo. Persino quando il lavoratore che si alza alle 5 di mattina ha azzardato un pronostico sul futuro della ragazza: “Quest’estate i soldi se li brucia a Ibiza a succhiarsi i Negroni”.

Poi è stato il turno di Kevin, un “incrocio tra Malgioglio e Vanna Marchi”. Sorride anche lui: “Pure i piedi mi schiacci?” ammonisce Grieco. “E ti credo ti metti dietro” risponde Kevin. “E si, ti piacerebbe a te” la replica del comico foggiano.

SERVIZIO GF 12: CLICCA QUI

Non potevano non cadere sotto i colpi di Pio e Amedeo anche Adriana e Caterina. Le due gieffine hanno provato a difendersi, ma con scarsi risultati:  “Queste al massimo hanno la quinta elementare” oppure “In confronto a voi Francesco Totti è Albert Einstein”. Ed anche “Lasciala perdere a mia madre che ha conosciuto solo mio padre, non come voi”.

E poi il finale che non ti aspetti. Amedeo che provoca e punta il dito contro Mirko, “Uno che fa i rutti nel privèe” tanto per essere chiari.  E lui: “Forse non t’hanno preso ar provino e te rode er c….”.

Foggia contro Roma. Rossoneri contro giallorossi e una chiusura da stadio che ha coinvolto persino i passanti. “A lavorare andate a lavorare, a lavorare andate a lavorare”. Dall’altra curva: “Annatece voi...a lavorare annatece voi, annatece voi...".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento