Cronaca

Imprenditori agricoli vittime dei clan sul Gargano. L'avv. Fischetti: "Prefetto non li lasci soli"

Il commento del legale della vittima di violenze e soprusi, Pierpaolo Fischetti: "La legalità paga sempre. Ora l’appello al prefetto di Foggia affinché non lasci soli gli altri imprenditori agricoli devastati da questa piaga origine di guerre immonde e invereconde”

L'avvocato Pierpaolo Fischetti

Anni di angherie e violenze terminati grazie ad una brillante operazione di carabinieri e Procura di Foggia. Nelle scorse ore, gli investigatori hanno sequestrato 80 capi di bestiame definitivamente allontanati dalle aziende agricole e dal proprio conduttore.

Dopo anni di minacce e soprusi, un cittadino del Comune di Monte Sant'Angelo vede giungere finalmente all'epilogo una decennale triste vicenda basata su questioni legate all'invasione di terreni, danneggiamenti e contendimento degli stessi appezzamenti siti nel cuore del Parco del Gargano, in agro del Comune micaelico. L'imprenditore alla fine, con enormi sforzi e sacrifici, ma soprattutto con il coraggio di denunciare, è riuscito a contenere la volontà di imporre il controllo criminale del territorio nei terreni di sua proprietà da parte di esponenti vicini a clan della zona.

"La legalità paga sempre - dichiara l'avvocato della vittima, Pierpaolo Fischetti -, siamo davvero soddisfatti di essere stati premiati dopo tanti anni di sacrifici e di umiliazioni e di reiterate violenze inimmaginabili. Lo Stato ha messo fine a una condotta che il codice penale punisce con pene risibili ma che tuttavia vista nel suo insieme ha i connotati di vere e proprie fattispecie mafiose tipiche del controllo del territorio. Tale vicenda deve insegnare a non arrendersi mai e ad avere fiducia nelle istituzioni e soprattutto nel mondo della giustizia; una soluzione c'è sempre anche grazie a diverse applicazioni della normativa di settore che conduce all'affermazione del diritto. Ora l'appello al prefetto di Foggia affinché non lasci soli diversi altri imprenditori agricoli letteralmente devastati da questa piaga origine di guerre immonde e invereconde".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditori agricoli vittime dei clan sul Gargano. L'avv. Fischetti: "Prefetto non li lasci soli"

FoggiaToday è in caricamento