Piena nel fiume Fortore, aperte le paratie della Diga di Occhito: allerta rossa in zona

Il prefetto di Foggia ha invitato le popolazioni ad adottare le norme di autoprotezione in caso dl rischio idrogeologico indicate dalla Protezione Civile Puglia, che ha dichiarato l’allerta “rossa” per il Basso Fortore

Immagine di repertorio

Il Consorzio per la Bonifica della Capitanata ha comunicato la graduale apertura delle paratie della Diga di Occhito con conseguente transito della piena nel fiume Fortore.

Per quanto concerne il livello del fiume Fortore la situazione é attentamente monitorata anche dalla Prefettura di Foggia, mediante una costante informazione con gli Enti proprietari delle strade, dei corsi d’acqua e con il Consorzio per la Bonifica della Capitanata, gestore della Diga di Occhito nonché con la Protezione civile di Bari.

I sindaci, gli organi tecnici e le Forze dl polizia, allertati, stanno monitorando incessantemente le strutture di propria competenza con personale e squadre presenti nei punti in cui le arterie stradali si intersecano con i corsi d’acqua che affluiscono al fiume Fortore.

In ragione del pianificato e preannunciato transito della piena del fiume Fortore nella Diga di Occhito, il prefetto ha invitato le popolazioni ad adottare le norme di autoprotezione in caso dl rischio idrogeologico indicate dalla Protezione Civile della Regione Puglia, che con un bollettino ha dichiarato l’allerta “rossa” per il Basso Fortore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento