Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pianto di Tutolo, lacrime in diretta fb. Tutta "colpa" di un agricoltore: "Ha donato le sue 600 euro, grazie galantuomo"

Il sindaco mostra in diretta sui social la busta contenente la donazione per le famiglie bisognose della città

 

Piange in diretta Facebook il sindaco di Lucera Antonio Tutolo. Quando parte il collegamento è già in lacrime mentre ripone una lettera nella busta, prende fiato, rimugina e dopo un minuto parla ai suoi concittadini commosso: "Nulla di negativo, anzi, sono felice".

Era amareggiato per quelle persone che avevano presentato domanda per i buoni spesa o per il pacco alimentare pur non avendone bisogno, ma qualcosa lo ha piacevolmente stupito. "Questa mattina un mio amico mi manda un messaggio e mi dice che lui il suo contributo di 600 euro come libero professionista lo voleva mettere a disposizione di chi non sa come fare. Non mi ha sopreso, perché lo conosco: non ha il cuore d'oro, di più. Sono tornato a casa e ho trovato una persona, un agricoltore di Lucera, che non vuole che si faccia il suo nome. Mi ha consegnato questa busta, dentro ci sono i 600 euro che anche lui ha ricevuto dal governo. Mi ha emozionato - dice il sindaco Tutolo condividendo con i suoi concittadini e con tutti coloro che lo seguono la gratitudine per il gesto dell'uomo -  Per fortuna ci sono tante bellissime persone che in maniera assolutamente anonima hanno messo in una busta questi 600 euro e li hanno dati a me per i bisogni che stiamo cercando di soddisfare. Grazie di cuore a questo galantuomo"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento