Piantagione di marijuana cresceva rigogliosa sul Gargano: estirpate 93 piante

Scoperte 93 piante di marijuana in agro di San Nicandro Garganico, in località Spinapulci, nell’ambito di servizi a contrasto del traffico di stupefacenti

La piantagione scoperta

Una piantagione di 93 piante di marijuana cresceva rigogliosa sul Gargano. E’ quanto scoperto dai carabinieri di San Nicandro Garganico, nell’ambito dei consueti servizi di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti. Il blitz è avvenuto in località Spinapulci, in una vasta area adiacente una masseria e coperta da una fitta vegetazione vi era una piantagione di cannabis indica, coltivata all’interno di un terreno rettangolare e recintato.

Nella piantagione, vi erano 93 piante di varie dimensioni, servito da un articolato impianto a gocce, realizzato con tubi in plastica collegati a cisterne piene d’acqua, che garantiva l’irrigazione della coltura. Le piante di marijuana sono state estirpate e sottoposte a sequestro, mentre sono in corso accertamenti per risalire all’identità del soggetto responsabile della coltivazione illecita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento