Genitori e insegnanti al 115: “C’è un petardo inesploso nel cortile della scuola”

I vigili del fuoco del distaccamento di San Severo sono intervenuti nella città dell’Alto Tavoliere, in via San Rocco, mettendo in sicurezza l’area

Immagine di repertorio

Pericolo scampato, a San Severo. Questo grazie all’occhio attento di insegnanti e genitori che questa mattina hanno individuato un petardo inesploso in via San Rocco, lanciato all’interno del cortile della scuola media Beato Padre Pio nei giorni di festa e lasciato lì. Così hanno fatto partire la segnalazione al comando provinciale dei vigili del fuoco di Foggia che hanno prontamente inviato una squadra dal distaccamento di San Severo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In breve tempo, gli uomini del 115  hanno messo in sicurezza l’area, prima che una accidentale esplosione potesse creare danni a cose o persone. Solo qualche giorno fa, infatti, a Foggia, un bambino di 10 anni è rimasto gravemente ferito ad una mano dopo aver raccolto un petardo inesploso in piazza Aldo Moro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento