rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Cronaca Lesina

Mattanza di pesci nella Laguna di Lesina: campionate le acque in 15 punti dei tre corpi idrici

Questa mattina i rilievi di Arpa Puglia. I risultati delle analisi la prossima settimana

Si è svolto il 3 novembre un sopralluogo congiunto di Arpa Puglia (Centro Regionale Mare e Dipartimento di Foggia) insieme al Cnr – Ismar, Istituto di Scienze Marine di Lesina, nella Laguna di Lesina a seguito della moria di pesci del 28 ottobre. Un evento che avrebbe lasciato presagire “un possibile disastro ambientale”, come riportato dal Comune di Lesina.

“Arpa Puglia è prontamente intervenuta – ha dichiarato Vito Bruno, direttore generale di Arpa Puglia - raccogliendo e analizzando il materiale scientifico a disposizione e partecipando agli incontri in videoconferenza con il Comune di Lesina, il Centro Nazionale di Ricerca, il Parco del Gargano e il Consorzio di Bonifica, che si sono svolti il 31 ottobre e il 2 novembre. Durante il sopralluogo programmato, che si è tenuto questa mattina, sono state campionate le acque in 15 punti dei tre corpi idrici della Laguna di Lesina (e precisamente: nella sacca occidentale, nella sacca orientale e nella parte centrale) per la valutazione di alcuni parametri chimico fisici, tra cui l’ossigeno disciolto, oltre che il fitoplancton, per verificare la presenza di fioriture microalgali, specialmente quelle potenzialmente tossiche”.

Si prevede che i risultati delle analisi possano essere disponibili nel corso della prossima settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattanza di pesci nella Laguna di Lesina: campionate le acque in 15 punti dei tre corpi idrici

FoggiaToday è in caricamento