Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Tragedia sulla linea ferroviaria tra Foggia e Rignano: persona muore travolta da un treno

L'incidente ferroviario è avvenuto questo pomeriggio 22 gennaio 2021. Sul posto l'autorità giudiziaria. Treni sospesi e cancellati fino alle 20. La circolazione ferroviaria è ripresa normalmente

Foto di repertorio

E' ripresa alle 20.10 la circolazione ferroviaria sulla linea Pescara-Bari dopo la tragedia avvenuta intorno alle 16 di oggi 22 gennaio tra Rignano Garganico e Foggia.

Una persona è morta dopo esser stata travolta da un treno lungo i binari. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente, non si conosce al momento l'identità della vittima. 

Sul posto l'autorità giudiziaria che intorno alle 19.55 ha autorizzato la ripresa graduale dei treni.

Il traffico era stato sopseso provocando disagi enormi. Effetti sulla mobilità ferroviaria: rallentamenti fino a 170 minuti per 2 treni Alta Velocità, 2 Intercity e 3 Regionali, 6 Regionali cancellati e 4 limitati nel percorso.

Questi treni in viaggio che nel pomeriggio hanno registrato maggiori tempi di percorrenza fino a 150 minuti: il Frecciargento 8807 Milano Centrale (11:05) - Taranto (19:46), il Frecciargento 8811 Milano Centrale (12:35) - Lecce (21:50), l'Intercity 607 Bologna Centrale (12:00) - Bari Centrale (19:00), l'Intercity 609 Bologna Centrale (14:00) - Lecce (23:03) e il Regionale 19922 Foggia (19:36) - Termoli (20:33).

Questi invece i treni parzialmente cancellati e sostituiti con bus: l'RV 4355 San Severo (16:10) - Bari Centrale (17:54): limitato a Foggia (16:28) e il Regionale 19927 Termoli (16:19) - Foggia (17:15): limitato a San Severo (16:54).

Cancellati l'RV 4348 Bari Centrale (17:31) - San Severo (19:12) e il Regionale 4367 San Severo (19:41) - Foggia (20:00).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla linea ferroviaria tra Foggia e Rignano: persona muore travolta da un treno

FoggiaToday è in caricamento