Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Terrorismo internazionale, propaganda Isis nel dark web: perquisizioni anche nel Foggiano

Operazione in tutt'Italia, 29 i soggetti coinvolto. Sequestrati numerosi device oltre a materiale informatico, su cui proseguono gli approfondimenti delle Digos e delle articolazioni della catena anticrimine del Ros

Perquisizioni e sequestri in diverse città italiane da parte di polizia e carabinieri nell'ambito di un'operazione disposta dalla Procura di Roma per associazione con finalità di terrorismo internazionale. Sono 29 le persone coinvolte nel blitz volto a prevenire la minaccia terroristica di matrice religiosa derivante dall'utilizzo del dark web. Attività che le forze dell'ordine hanno effettuato anche nel capoluogo dauno.

Le indagini sono iniziate un anno fa, in seguito alla segnalazione - acquisita dall'Antiterrorismo della polizia e dal Ros attraverso il Federal Bureau Investigation statunitense - dell'esistenza di un sito di propaganda dell'organizzazione terroristica Isis presente nel dark web cui potevano aver fatto accesso internauti presenti in Italia. Nel corso delle perquisizioni - che hanno interessato le città di Roma, Milano, Torino, Ancona, Bergamo, Padova, Verona, Rovigo, Vercelli, Bologna, Cesena, Rimini, Latina, Arezzo, Foggia, Reggio Calabria, Ragusa, Trapani e Caltanissetta - sono stati sequestrati numerosi device oltre a materiale informatico, su cui proseguono gli approfondimenti delle Digos e delle articolazioni della catena anticrimine del Ros, supportati dai rispettivi Uffici centrali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo internazionale, propaganda Isis nel dark web: perquisizioni anche nel Foggiano
FoggiaToday è in caricamento