Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Immacolata / Viale Michelangelo

Attentati incendiari a pasticcerie Moffa di via Mandara e viale Michelangelo

Trovate una bottiglia di plastica e una tanica con tracce di liquido infiammabile. Il titolare delle attività commerciali ha dichiarato agli inquirenti di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive

Due attentati incendiari hanno colpito la scorsa notte entrambe le pasticcerie Moffa, note rivendite dolciarie foggiane, site una in via Mandara, nei pressi del Tribunale, l’altra in viale Michelangelo. Indaga la Polizia.

Stando alle prime informazioni, alle 21.45 i Vigili del fuoco sono intervenuti prima in via Mandara per un principio di incendio che stava interessando la saracinesca dell’esercizio commerciale. Sul posto è stata rinvenuta una bottiglia di plastica con residui di liquido infiammabile.

Dopo circa un quarto d’ora il 115 si è dovuto portare in viale Michelangelo, dove si trova l’altra pasticceria Moffa: anche qui gli inquirenti hanno ritrovato una tanica con tracce di liquido infiammabile.

I danni, tuttavia, secondo una prima stima, non sarebbero ingenti. Il titolare delle attività commerciali ha dichiarato agli inquirenti di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentati incendiari a pasticcerie Moffa di via Mandara e viale Michelangelo

FoggiaToday è in caricamento