rotate-mobile
Cronaca

Catturato Leone, il cane della Stazione di Foggia che aggredì passeggero

Il pastore maremmano sostava da anni nell'atrio della biglietteria e sui marciapiedi all'esterno della stazione. L'aggressione è avvenuta pochi giorni fa

E’ stato catturato e affidato a un canile, il pastore maremmano che nei giorni scorsi ha aggredito una persona all’interno della Stazione di Foggia, dove Leone (questo il suo nome), sostava da alcuni anni insieme ad altri randagi.

Se la vittima è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari, l’animale, al fine di garantire l’incolumità dei passanti e dei viaggiatori, è stato accalappiato e trasferito presso una struttura idonea. “Dopo anni di inerzia amministrativa e numerose segnalazioni giunte agli enti preposti”  l’ufficio della Polizia Ferroviaria  ha preso in mano e risolto la situazione. Leone era solito sostare nell’atrio della biglietteria e sui marciapiedi all’esterno della stazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catturato Leone, il cane della Stazione di Foggia che aggredì passeggero

FoggiaToday è in caricamento