Cronaca

Scoperti i furbetti dei ‘pass invalidi’: più di 200 quelli contraffatti, fotocopiati e scaduti

Lo rivela il coordinatore provinciale del sindacato della polizia locale, Stefano Berardino. Diversi i cittadini denunciati grazie a riscontri anagrafici, segnalazioni e controlli per le vie di Foggia

Sono stati più di duecento i contrassegni per disabili ritirati dalla Polizia Municipale nell’ultimo anno. Lo rivela Stefano Berardino, coordinatore provinciale della Uil polizia locale. Diversi i cittadini denunciati per uso improprio dei pass, risultati contraffatti o fotocopiati.

Un’attività certosina, quella svolta dagli uomini in divisa, che hanno scoperto i furbetti grazie a riscontri anagrafici, alle segnalazioni di cittadini e ausiliari del traffico, a controlli a tappeto per le vie di Foggia.

Presso il cimitero – rivela Berardino – le indagini hanno fatto emergere la presenza di veicoli muniti di contrassegno senza però invalidi a bordo,  o in alcuni casi addirittura deceduti. Il coordinatore provinciale del sindacato del settore polizia locale invita a segnalare presso il comando della Municipale gli abusi o di riconsegnare i pass scaduti o non più validi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti i furbetti dei ‘pass invalidi’: più di 200 quelli contraffatti, fotocopiati e scaduti

FoggiaToday è in caricamento