Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Turisti al Parco Regionale di Bosco Incoronata: per molti è la meta di Pasquetta

Massiccia la presenza di operatori addetti al controllo: 30 guardie di FareAmbiente, 10 pattuglie di Polizia Locale, di carabinieri e polizia tra mattina e pomeriggio, stanno garantendo il sereno svolgersi della giornata 

Sono migliaia i pellegrini che hanno scelto il Santuario dell'Incoronata per trascorrere la loro pasquetta. Pochi foggiani, ma tanti baresi, napoletani e cittadini bulgari e rumeni hanno deciso di trascorrere nel Parco Regionale Bosco Incoronata la giornata di festa, anche grazie ad un tempo tutto sommato favorevole.

Massiccia la presenza di operatori addetti al controllo: 30 guardie di FareAmbiente, 10 pattuglie di Polizia Locale, 1 di carabinieri e 1 di polizia tra mattina e pomeriggio, stanno garantendo il sereno svolgersi della giornata, ognuno per le proprie competenze. Controlli anche all'interno del bosco, finalizzati al rispetto del regolamento regionale che disciplina, prima di tutto, l'accensione di fuochi e l'ingresso con le auto. Si sta facendo anche rispettare l'ordinanza sindacale che vieta l'accampamento di roulotte e camper.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti al Parco Regionale di Bosco Incoronata: per molti è la meta di Pasquetta

FoggiaToday è in caricamento