Il miracolo della vita a San Giovanni Rotondo. Maria Laura e Michele festeggiano la nascita dei loro quattro gemelli: "Sono bellissimi"

Maria Francesca, Luigi, Antonio e Nicole stanno bene e sono in Terapia Intensiva Neonatale, nutriti con il latte della banca del latte umano donato

Una giornata indimenticabile quella vissuta dalla famiglia Mele, Mamma Maria Laura e papà Michele sono diventati genitori di quattro gemelli, due femminucce e due maschietti: Maria Francesca, Luigi, Antonio e Nicole

"Sono bellissimi - racconta la mamma - non vedo l'ora di portarmeli a casa. Voglio ringraziare tutto il personale dell'Unità di Ostetricia e della Neonatologia di Casa Sollievo della Sofferenza per l'accoglienza e l'assistenza. E anche l'Ospedale di Foggia che ci ha assistiti fino al trasferimento a San Giovanni Rotondo". 

Emozionato anche papà Michele: "La notizia dei quattro gemelli ci ha un po' spiazzati nei primi mesi, poi il timore si è tramutato in gioia. Ci siamo subito organizzati e con l'aiuto dei nonni e degli zii, che ci daranno una grossa mano, siamo sicuri che ce la caveremo. Quello che conta è che loro stiano bene". 

"I piccoli stanno bene - raccontano i medici di Casa Sollievo della Sofferenza - e sono in terapia intensiva neonatale. Pesano dai 900 ai 1300 grammi e per ora sono nutriti con il latte della Banca del Latte umano donato". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento