Cronaca Centro - Stazione / Viale 24 Maggio

Viale della stazione, il dietrofront di Mongelli: "Domani tornano le panchine"

Poche righe apparse su facebook annunciano il ritorno delle quattro postazioni rimosse in viale XXIV maggio. Già stasera dovrebbero inasprirsi i controlli contro il fenomeno della prostituzione

"Mattinata lungo il viale della Stazione. Domani dopo un incontro con i commercianti faccio rimettere le panchine. Da stasera controlli sul Viale. Richiesta nuovamente potatura alberi". Con queste poche righe pubblicate sulla sua pagina facebook il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, ha di fatto annunciato il proprio dietrofront in merito alla rimozione delle quattro panchine in viale XXIV maggio.

Una decisione che aveva provocato le proteste, sarcastiche e non, del popolo della rete foggiana. La retromarcia arriva dopo l'autorizzazione alla rimozione di quelle che sono state definite "postazioni utilizzate da alcune prostitute". La rimozione delle panchine era stata richiesta con una petizione dai residenti, stanchi di vedere adescamenti di clienti da parte delle prostitute proprio nei pressi della stazione.

Già stasera, secondo quanto comunicato dal sindaco, dovrebbero partire dei controlli più serrati per mettere fine al fenomeno. Domani il ritorno della panchine.

annuncio_mongelli1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale della stazione, il dietrofront di Mongelli: "Domani tornano le panchine"

FoggiaToday è in caricamento