Cronaca Cep / Via Kennedy John Fitzgerald

Palme abbattute su Viale Kennedy: il killer è il punteruolo rosso

L'abbattimento è stato inevitabile, così come confermato dall'assessore all'Ambiente del Comune di Foggia, Francesco Morese

Per le tre palme di viale Kennedy non c’è stato nulla da fare. Il Punteruolo Rosso le ha divorate, anche internamente, provocandone la morte. Da qui l’inevitabile abbattimento, così come confermato dall’assessore all’Ambiente, Francesco Morese. Il coleottero, killer che dal 2004 stermina la famiglia di piante monocotiledoni in tutto il mondo, da due anni a questa parte ha fatto tappa anche a Foggia.

Da quel giorno esperti del settore effettuano, almeno ogni novanta giorni, un trattamento periodico grazie al quale altre decine di palme – comprese quelle di viale Kennedy – fortunatamente hanno resistito alla forza dell’insetto. Ma per le tre piante, nonostante l’attenzione e la cura (rimarcate anche da Morese), non c’è stato nulla da fare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palme abbattute su Viale Kennedy: il killer è il punteruolo rosso

FoggiaToday è in caricamento