Palme abbattute su Viale Kennedy: il killer è il punteruolo rosso

L'abbattimento è stato inevitabile, così come confermato dall'assessore all'Ambiente del Comune di Foggia, Francesco Morese

Una delle palme abbattute

Per le tre palme di viale Kennedy non c’è stato nulla da fare. Il Punteruolo Rosso le ha divorate, anche internamente, provocandone la morte. Da qui l’inevitabile abbattimento, così come confermato dall’assessore all’Ambiente, Francesco Morese. Il coleottero, killer che dal 2004 stermina la famiglia di piante monocotiledoni in tutto il mondo, da due anni a questa parte ha fatto tappa anche a Foggia.

Da quel giorno esperti del settore effettuano, almeno ogni novanta giorni, un trattamento periodico grazie al quale altre decine di palme – comprese quelle di viale Kennedy – fortunatamente hanno resistito alla forza dell’insetto. Ma per le tre piante, nonostante l’attenzione e la cura (rimarcate anche da Morese), non c’è stato nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento