rotate-mobile
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Via San Lorenzo, 38

Palina pubblicitaria davanti ad edicola votiva: pugno nell'occhio in via San Lorenzo

L'altarino dedicato alla Madonna dell'Addolorata è posizionato al civico 38. Al suo interno un ovale dipinto su legno di fattura artistica popolare ottocentesca; al suo esterno la palina pubblicitaria: un mix stridente tra marketing e fede

C’è poco da fare. La palina pubblicitaria installata alcuni mesi fa, in via San Lorenzo, ai foggiani non va proprio giù. Pur essendo stata regolarmente autorizzata dal Comune di Foggia, infatti, la segnalazione verticale, che indica la presenza di un ristornate nel dedalo di stradine che snodano alle spalle di piazza XX Settembre, è un pugno nell’occhio dei fedeli che alzano lo guardo verso l’edicola votiva della Madonna dell’Addolorata.

Un’edicola storica, posizionata al civico 38 di quella via che oggi si presenta come una teca in anticoro dal dorato nel quale sono presenti parti dell’edicola originaria in legno: volute di appoggio, colonne con capitelli laterali, cuore e corona. Al suo interno un ovale dipinto su legno che raffigura l’Addolorata di fattura artistica popolare ottocentesca. Al suo esterno, ad una manciata di passi, la palina pubblicitaria: un mix stridente tra marketing e fede, tra storia recente e attualità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palina pubblicitaria davanti ad edicola votiva: pugno nell'occhio in via San Lorenzo

FoggiaToday è in caricamento