Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Pio X / Via Manerba Pasquale

Lo strano caso dei pali della pubblica illuminazione accesi di giorno

A Foggia ci sono zone in cui i lampioni resterebbero spenti di notte e accesi al mattino, come accadrebbe in via Mario Forcella

La questione dei pali della pubblica illuminazione lasciati accesi anche al mattino, è un problema già fortemente dibattuto un anno fa quando l’avvocato Maurizio Antonio Gargiulo, parlando di sprechi, ci segnalava che i lampioncini pubblici di Viale Europa erano rimasti accesi per parecchi giorni 24 ore su 24.

A distanza di 14 mesi lo stesso problema lo si riscontra in alcune zone della città. Questa mattina, sulla scorta della segnalazione fatta dall’Ing. Umberto Corvino circa i pali della luce rimasti accesi in via Pasquale Manerba, sollecitati sulla questione, alcuni lettori ci hanno prontamente risposto segnalandoci addirittura casi in cui i lampioni resterebbero spenti di notte e accesi durante il giorno, come accadrebbe in via Mario Forcella; e non solo. Segno evidente, questo, che c'è qualcosa che non va e che andrebbe rivisto al più presto. Oppure, come sostiene simpaticamente Pino: "E' giusto che sia così in una città al contrario".

Questa mattina c’erano lampioni accesi anche in zona San Pio X (come da foto di Valeria). Ci sono giunte segnalazioni di cittadini che ci indicano pali della luce accesi nel quartiere San Ciro, in viale Primo Maggio, in via Manzoni, in alcune stradine interne di Corso Roma, in Via Gianbattista Fraticelli, in viale Kennedy e via Petrarca al Cep. Luci spente nelle stradine di viale Michelangelo e a Piazza Padre Pio, come afferma Donatello. E anche in via Vittime Civili.

A questo punto non ci resta che sperare ed attendere che tutto torni alla normalità: luci spente di giorno e accese di sera.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo strano caso dei pali della pubblica illuminazione accesi di giorno

FoggiaToday è in caricamento