menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia sfiorata a Orta Nova: 47enne colpita all'addome da un proiettile vagante

È accaduto poche ore fa in via Regina Elena: la donna, dopo aver udito degli spari si è subito sentita male. I medici che l'hanno soccorsa hanno rinvenuto un proiettile nell'addome

Tragedia sfiorata a Orta Nova, dove questo pomeriggio una donna è rimasta ferita all'addome da un colpo di pistola. 

È accaduto intorno alle 18.30 in via Regina Elena, dove si sono uditi degli spari. Subito dopo, la donna, una 47enne del posto che era appena scesa di casa, si è sentita male, avvertendo dei forti dolori all'addome. Trasportata dai figli presso il locale poliambulatorio, i medici che l'hanno soccorsa hanno notato la presenza di un proiettile nell'addome della donna. 

La donna è stata, pertanto, ricoverata d'urgenza al Policlinico Riuniti di Foggia, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul caso indagano i carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento