Intimidazioni e bombe a fratello e sorella, c'è un clima pesante a Orta Nova: arriva il Prefetto

Per fare il punto della situazione e attivare idonee strategie di sicurezza, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, incontrerà l'amministrazione comunale e convocherà il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Immagine di repertorio

L'attenzione della Prefettura di Foggia sul Comune di Orta Nova e sulla famiglia Borea, vittima di due gravi atti intimidatori, prima con Paolo, presidente del Consiglio comunale, e poi con la sorella Marianna.

Intimidazioni e bombe ad Orta Nova, Lasorsa: "Non ne possiamo più" 

I due sono stati colpiti rispettivamente da un incendio auto e un attentato dinamitardo ai danni del negozio di proprietà. Per fare il punto della situazione e attivare strategie di sicurezza idonee, domani mattina, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, incontrerà l'amministrazione comunale e convocherà il comitato per l’ordine e la sicurezza. Nell'occasione verrà disposta l'intensificazione dei controlli e della presenza delle forze dell'ordine sul territorio. 

Bomba ad Orta Nova, fratelli Borea nel mirino: prima l'incendio all'auto di Paolo, ora l'esplosione al negozio di Marianna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento