Cronaca

Accusati di furto o ricettazione, la giustizia presenta loro il conto: eseguiti tre ordini di carcerazione a Foggia

Sono gli arresti eseguiti, nella settimana appena trascorsa, dal personale appartenente alla Squadra Mobile di Foggia.

Immagine di repertorio

Eseguiti tre ordini di esecuzione emessi dall’Autorità Giudiziaria, nei confronti di altrettanti soggetti a seguito di irrevocabilità di sentenze di condanna.

Sono gli arresti eseguiti nella settimana appena trascorsa, dal personale appartenente alla Squadra Mobile di Foggia. Nel dettaglio, il 7 aprile, gli agenti hanno dato esecuzione ad un provvedimento di carcerazione nei confronti di un pregiudicato foggiano classe ’70, condannato per ricettazione in concorso alla pena della reclusione pari a 2 anni e 1 mese.

Ulteriore provvedimento di carcerazione è stato eseguito il 10 aprile, nei confronti di un altro soggetto, in quanto a seguito di sentenza irrevocabile di condanna è stato riconosciuto colpevole per reati di furti, ricettazioni e possesso di chiavi alterate e grimaldelli. Il predetto, associato presso la locale Casa Circondariale, dovrà scontare una pena pari a 6 anni e 9 mesi.

In data 13 aprile, infine, è stata data esecuzione ad ulteriore provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria, a seguito di condanna, pari a 1 anno e 4 mesi nei confronti di un soggetto ritenuto colpevole del reato di ricettazione. Il predetto, concluse le formalità di rito è stato sottoposto al regime della detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusati di furto o ricettazione, la giustizia presenta loro il conto: eseguiti tre ordini di carcerazione a Foggia

FoggiaToday è in caricamento