Processo Corona, la 'Società' paga il conto: ordine di carcerazione per Carella e Cassitti

Entrambi ritenuti appartenenti alla ‘Società Foggiana’ e coinvolti blitz ‘Corona’ del 2013, sono stati processati a vario titolo per mafia, estorsione e ricettazione. Per loro, condanne definitive a 10 anni e 9 mesi per Carella (ai domiciliari per questioni anagrafiche) e 8 anni e 3 mesi per Cassitti

Immagine di repertorio

Ordine di carcerazione per i foggiani Michele Carella, di 77 anni, e Massimiliano Cassitti, di 44, entrambi ritenuti appartenenti alla ‘Società Foggiana’, coinvolti blitz antimafia ‘Corona’ del 2013 e processati a vario titolo per mafia, estorsione e ricettazione. Per loro, condanne definitive a 10 anni e 9 mesi per Carella (ai domiciliari per questioni anagrafiche) e 8 anni e 3 mesi per Cassitti.

‘Corona’ rappresenta un contenitore di ‘storie’, quelle della mala foggiana, nel quale ogni episodio trovava la propria collocazione  nella gerarchia - sia verticale che orizzontale - della ‘Società’. Nel complesso, all’alba di quel luglio del 2013, i carabinieri arrestarono 23 persone (tra loro spiccavano anche i nomi di Federico Trisciuoglio, Raffaele Tolonese, Vito Lanza e Emiliano Francavilla). Le accuse, a vario titolo, erano per associazione mafiosa, detenzione e spaccio di stupefacenti, plurimi episodi di estorsione con l’aggravante mafiosa, addirittura un sequestro di persona a scopo estorsione.

Il processo fu poi ‘spacchettato’ in vari filoni, che hanno portato a numerose condanne, molte delle quali definitive. Nel dettaglio, Carella dovrà scontare una pena residua di 9 anni (sul definitivo di 10 anni e 9 mesi) perché riconosciuto colpevole dei reati di mafia, del concorso in una estorsione continuata ai danni di un costruttore e per il possesso di una pistola. Cassitti, invece, dovrà scontare 3 anni e un mese di reclusione in carcere (sul definitivo di  8 anni e 3 mesi) perché ritenuto colpevole dei reati di associazione mafiosa e ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento