Multe a chi butta a terra mozziconi di sigarette e gomme da masticare: scatta l’ordinanza in città

E’ quanto disposto dal sindaco di Foggia con l’ordinanza n. 12 del 22 aprile. I trasgressori saranno sanzionati. Sarà compito degli agenti della Municipale e degli ispettori ambientali di Amiu vigilare

Immagine d'archivio

Da maggio in città sarà vietato buttare a terra, nelle acque, negli scarichi di rifiuti e nelle caditoie, mozziconi di sigarette, scontrini, gomme da masticare e fazzoletti di carta. E’ quanto disposto dal sindaco Franco Landella.

Questo in considerazione del fatto che sui marciapiedi antistanti attività commerciali quali bar, ristoranti, pizzerie, chioschi, centri scommesse, tabaccai, nonché cinema e teatri, banche, uffici postali e luoghi di aggregazione, si riscontra spesso l’abbandono dì mozziconi di sigarette ed in generale di rifiuti di piccolissime dimensioni - scontrini, carta, fazzolettini - conferendo un aspetto indecoroso, e che l’abbandono di tali tipologie di rifiuti rappresenta un grave pregiudizio per l’igiene e la salute pubblica, dal carattere fortemente diseducativo per quanto attiene agli stili di vita, così come dimostrato dall’aumento dei fumatori tra i minori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo il sindaco di Foggia – attraverso l’ordinanza sindacale n. 12 del 22 aprile – vieta l’abbandono di mozziconi dei prodotti da fumo sul suolo, nelle acque e negli scarichi e l'abbandono sul suolo, nella acque, nelle caditoie e negli scarichi di rifiuti di piccole dimensioni quali anche scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare. I trasgressori saranno sanzionati. L’ordinanza – che dovrà esser fatta rispettare dal comando della Polizia Municipale e dagli ispettori ambientali di Amiu, scatta da maggio – segue la Legge 28 dicembre 2015, n. 221, entrata in vigore il 2 febbraio 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento