menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torremaggiore: Gdf scopre ordigno bellico. Intervengono artificieri

Le Fiamme Gialle di San Severo hanno scoperto una granata artiglieria di 5 kg verosimilmente databile al secondo conflitto bellico

I militari della Guardia di Finanza della compagnia di San Severo a seguito di una attività di controllo sul sito archeologico di Castelfiorentino ubicato in località Torremaggiore nell’ambito della consueta azione di tutela del patrimonio archeologico locale hanno rinvenuto, parzialmente emersa dal terreno, una granata di artiglieria di kg 5.

L’ordigno verosimile databile al secondo conflitto bellico, potenzialmente molto pericoloso per l’incolumità dei numerosi visitatori del sito, scolaresche e appassionati d’arte, veniva reso innocuo grazie all’intervento della squadra artificieri della Polizia di Stato Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento