Avaria al motore e natante disperso, operazioni di soccorso in mare

Due le segnalazioni giunte alla Guardia Costiera di Vieste sabato sera e nel tardo pomeriggio di domenica. Soccorsi imbarcazione circolo nautico di Lesina e imbarcazione battente bandiera tedesca

Immagine di repertorio

Sono andate entrambe a buon fine le due attività di soccorso in mare condotte dalla Guardia Costiera di Vieste. La prima richiesta è pervenuta alle ore 21.30 di sabato per via di una imbarcazione a vela con motore ausiliario in avaria a circa 30 miglia dal porto della città del faro battente bandiera tedesca con una persona a bordo.

Dopo i vari accertamenti di rito è stata disposta  l’uscita della motovedetta CP 820 che poco prima della mezzanotte intercettava l’imbarcazione in difficoltà provvedendo a prestare soccorso al malcapitato, dopo aver valutato le sue condizioni di salute.

La seconda richiesta di soccorso è pervenuta nel tardo pomeriggio di domenica in merito al mancato rientro di un natante appartenente al circolo nautico di Lesina. Dopo le opportune valutazioni del caso, l’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste - che ha assunto la direzione delle ricerche - ha disposto l’invio della motovedetta di stanza a Termoli. Atteso il peggioramento delle condizioni meteo marine è stato disposto l’intervento di un’altra motovedetta. Dopo alcune ore di ricerca la persona è stata ritrovata in buono stato di salute, ma provata dalla brutta esperienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Guardia Costiera raccomanda a tutti gli utenti del mare di verificare le condizioni meteo marine prima di intraprendere la navigazione, nonché l’efficienza dell’unità e del motore. E’ inoltre importante, comunicare sempre ad un familiare le proprie intenzioni, o la destinazione da raggiungere e di avere a disposizione le previste dotazioni di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento