menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia, sei le operazioni condotte nel week end dalla Gdf

A Lucera sequestrate dosi di stupefacenti. A San Severo due clandestini arrestati. A Chieuti multe per dieci esercenti che non rilasciavano scontrini fiscali. Interventi anche a Foggia e Cerignola

Sono sei le operazioni condotte nel week end dai militari della Guardia di Finanza in provincia di Foggia.

A Chieuti i militari della brigata della Gdf di Torre Fantine, hanno riscontrato dieci irregolarità su 27 esercizi commerciali controllati. Non effettuavano regolare rilascio di scontrini e ricevute fiscali.

A Lucera i militari della Tenenza hanno sequestrato varie dosi di stupefacenti e segnalato cinque persone all’autorità prefettizia.

I militari delle Fiamme Gialle di San Severo, all’esito di specifici controlli di Polizia volti al contrasto dell’immigrazione clandestina e della tutela dei marchi hanno sottoposto a controllo quattro cittadini extracomunitari. Due di essi sono risultati destinatari di ordine di espulsione dal territorio nazionale e per giunta sono stati arrestati. Gli altri due sono stati denunciati a piede libero perché detenevano merce portante marchi contraffatti. Sequestrati 95 pezzi e un veicolo.

Nel capoluogo le Fiamme Gialle hanno rilevato l’omessa dichiarazione dei redditi ai fini di imposte dirette, IVA ed IRAP per gli anni d’imposta 2008/2009. Constatata la sottrazione a tassazione di elementi positivi di reddito pari a circa 250mila e Iva dovuta pari circa 45mila.

A Cerignola è stato individuato un commerciante ambulante che ha occultato fatture di acquisto di prodotti tessili emesse da una società sammarinese per un ammontare di 82.446 euro. Sempre a Cerignola i militari della Tenenza, a conclusione di una verifica fiscale condotta nei confronti di un’azienda locale operante nel settore vitivinicolo, hanno accertato che la stessa ha evaso per circa 1mln di euro e 200mila in materia di IVA. Il rappresentante dell’azienda è stato denunziato all’A.G. per i reati di occultamento di scritture e documenti contabili obbligatorie e di dichiarazione infedele


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento