Scatta a Vieste l'operazione "Spiagge libere".Tolleranza zero sull'abusivismo commerciale

A partire dalle prime luci dell'alba, fino alle 17, Polizia Locale e Capitaneria di porto hanno provveduto al sequestro di diverse centinaia di prodotti tra cappelli, abiti, costumi da bagno e giocattoli

Maxi operazione “Spiagge libere", della Polizia locale e della Capitaneria di Porto per contrastare la vendita abusiva in spiaggia. Sequestrate diverse centinaia di prodotti tra cappelli, abiti, costumi da bagno, giocattoli ,articoli da mare ma anche attrezzature e veicoli.

La polizia municipale di Vieste, in collaborazione con la Capitaneria di Porto – ufficio circondariale marittimo di Vieste ha effettuato una maxi operazione sull’arenile del Lungomare Enrico Mattei (c.d. Pizzomunno). Una operazione molto complicata a causa dei numerosi accessi che collegano l’arenile con la vicina strada, che ha richiesto dunque l’impiego di oltre dieci uomini.

Il sequestro è stato esteso anche a tutte le attrezzature utilizzate per la vendita ed anche ai veicoli. Due furgoni di marca FORD sono stati affidati alla depositeria giudiziaria.

Una operazione che è iniziata alla prime luci del giorno e che è terminata alle ore 17.00 di oggi pomeriggio. Sui luoghi è intervenuto anche il Dirigente del settore Polizia Municipale e Ambiente Dott. Vaira Luigi.

In ausilio al personale operante, sono intervenuti i Carabinieri della locale Tenenza Vieste, ed altresì è stato prezioso l’intervento della Polizia Stradale per la viabilità sulle strade.

Soddisfatti il Sindaco Avv. Nobiletti Giuseppe e il Comandante la P.M. Ten. Manzi Michele che si sono complimentati con il personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comando di Polizia Municipale ha predisposto specifici servizi di prevenzione per limitare il preoccupante fenomeno dell’abusivismo commerciale in spiaggia, giustamente segnalato dalle associazioni di categoria. Tutte le spiagge saranno oggetto di frequenti controlli da parte del personale..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento