Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

San Nicandro Garganico, due arresti: uno era latitante da nove mesi

G.P. 30 anni, il 12 maggio scorso era riuscito a sfuggire alla cattura in seguito all'operazione antidroga denominata "Rewind" condotta dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri. Si era rifugiato in un appartamento del centro storico

Faceva parte di un’associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti ed era ricercato dal 12 maggio scorso, quando, in seguito all’operazione antidroga “Rewind” che aveva portato all’arresto di 35 persone, era riuscito a sfuggire alla cattura facendo perdere le proprie tracce. I militari del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Foggia questa mattina hanno arrestato G.P., 30 anni.

Per nove mesi si è rifugiato in un piccolo appartamento del centro storico di San Nicandro Garganico, ma i Carabinieri del Nucleo Investigativo non hanno mai smesso di cercarlo. Hanno studiato gli spostamenti e i movimenti delle persone a lui vicine, tant’è che con lui è stato tratto in arresto anche P.C., anni 21, accusato di favoreggiamento.

Nell’abitazione del trentenne, situato in un punto strategico del paese garganico, sono stati ritrovati soldi e alcuni grammi di eroina, oltre agli attrezzi per la preparazione e l’imbustamento delle dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nicandro Garganico, due arresti: uno era latitante da nove mesi

FoggiaToday è in caricamento