rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Legge Gozzini: 40 edifici sequestrati e otto avvisi di garanzia

Nel corso delI'operazione i militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Foggia hanno scoperto una vasta frode immobiliare commessa da imprese costruttrici. 40 appartamenti sequestrati dal valore di 6,5mln di euro

Sono 40 gli appartamenti della Legge Gozzini, per un valore di 6mln e mezzo di euro, sequestrati in seguito all'operazione condotta questa mattina dai militari della Guardia di Finanza del comando provinciale di Foggia . 16 di questi sono ancora in fase di completamento. Sono invece otto gli avvisi di garanzia per tre costruttori, tre tecnici comunali, un dirigente ministeriale ed un ex consigliere comunale.

Il 14 novembre del 2008 il consiglio comunale ha approvato quattro varianti urbanistiche a progetti relativi alla legge Gozzini che consentivano la realizzazione di strutture di edilizia agevolata destinate ad ospitare esponenti delle forze dell'ordine e normali cittadini. Nel progetto erano previsti anche una serie di servizi alternativi alle abitazioni.

Il Comune di Foggia rilasciò invece alle imprese le autorizzazioni a cambiare la destinazione d'uso delle volumetrie commerciali, consentendo la realizzazione di abitazioni residenziali a scapito dei servizi. Gli accertamenti partirono subito dopo l'approvazione. I reati contestati per gli otto indagati sono abuso d'atto d'ufficio e falso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge Gozzini: 40 edifici sequestrati e otto avvisi di garanzia

FoggiaToday è in caricamento