Tutta la Capitanata è con Gianpiero, è il giorno dell'intervento contro un raro sarcoma. Miglio: "Ti aspettiamo"

Giampiero Saglimbene, militare dell'Esercito originario di San Severo, si sottoporrà ad un delicato intervento chirurgico presso il Presbyterian Hospital di New York

Gianpiero, Barbara e il dottore

Oggi è il giorno di Gianpiero Saglimbene. Il sergente originario di San Severo affetto da un raro sarcoma verrà operato oggi dal dott. Tomoaki presso il Presbyterian Hospital,

"Oggi Gianpiero si sottoporrà a New York ad un delicatissimo intervento chirurgico. Noi tutti siamo in trepidante attesa. Chiedo a tutti i miei concittadini, a quelli che credono, di fare una preghiera per lui, a chi non crede di non rinunciare a rivolgere un pensiero a Gianpiero, a questo ragazzo che con la sua sofferenza ci sta insegnando quanto prezioso sia il dono della vita e quanto sia giusto difenderlo sempre. A un uomo così determinato, forte e così tanto innamorato della vita noi non vogliamo rinunciare. Per questo, Gianpiero, fai questo intervento e torna subito da noi, torna a casa..... noi ti stiamo aspettando" il commento del sindaco Francesco Miglio

"Finalmente il momento tanto atteso è arrivato!" ha commentato su Facebook la moglie Barbara Rado. Nei giorni scorsi il giovane militare aveva ricevuto la visita in ospedale da parte di alcuni connazionali che vivono a New York

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento