Tutta la Capitanata è con Gianpiero, è il giorno dell'intervento contro un raro sarcoma. Miglio: "Ti aspettiamo"

Giampiero Saglimbene, militare dell'Esercito originario di San Severo, si sottoporrà ad un delicato intervento chirurgico presso il Presbyterian Hospital di New York

Gianpiero, Barbara e il dottore

Oggi è il giorno di Gianpiero Saglimbene. Il sergente originario di San Severo affetto da un raro sarcoma verrà operato oggi dal dott. Tomoaki presso il Presbyterian Hospital,

"Oggi Gianpiero si sottoporrà a New York ad un delicatissimo intervento chirurgico. Noi tutti siamo in trepidante attesa. Chiedo a tutti i miei concittadini, a quelli che credono, di fare una preghiera per lui, a chi non crede di non rinunciare a rivolgere un pensiero a Gianpiero, a questo ragazzo che con la sua sofferenza ci sta insegnando quanto prezioso sia il dono della vita e quanto sia giusto difenderlo sempre. A un uomo così determinato, forte e così tanto innamorato della vita noi non vogliamo rinunciare. Per questo, Gianpiero, fai questo intervento e torna subito da noi, torna a casa..... noi ti stiamo aspettando" il commento del sindaco Francesco Miglio

"Finalmente il momento tanto atteso è arrivato!" ha commentato su Facebook la moglie Barbara Rado. Nei giorni scorsi il giovane militare aveva ricevuto la visita in ospedale da parte di alcuni connazionali che vivono a New York

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento