Occultavano fucili nei boschi e andavano a caccia di notte nel Parco del Gargano

Due persone di Vico del Gargano sono state fermate e denunciate dagli agenti della forestale della Foresta Umbra e di Peschici

I fucili sequestrati

A seguito di una mirata attività di contrasto al bracconaggio nel Parco Nazionale del Gargano, inizialmente impostata sull'acquisizione di informazioni riservate e poi condotta attraverso l'attenta ispezione dei luoghi, con appostamenti notturni e anche con l'ausilio di apparecchi  di fotoripresa, gli uomini della forestale dei comandi di stazione della Foresta Umbra e di Peschici hanno fermato e denunciato due persone e sequestrato tre fucili con le relative munizioni caricate a palla e a pallettoni.

CACCIATORI IN AZIONE DI NOTTE: IL VIDEO

Uno dei due, un cinquantenne del luogo, utilizzava un fucile con la matricola abrasa che veniva occultato nei boschi, in un nascondiglio ricavato con un pezzo di tubo abilmente sistemato nel corpo di un muro a secco, eludendo così gli ordinari controlli effettuati sulle strade dell'area protetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento