Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca via Silvestri

Omicidio in via Silvestri: ucciso Antonio Petracca, recuperati 7 bossoli

Antonio Petracca è stato raggiunto da almeno due colpi di arma da fuoco, che lo hanno trafitto uccidendolo sul colpo. Nebuloso e poco chiaro, al momento, lo scenario nel quale inquadrare il fatto di sangue

Emergono altri elementi in merito all'omicidio di Antonio Petracca, il 50enne foggiano freddato poco dopo le 18 di oggi, in via Silvestri, a Foggia. L'uomo è stato raggiunto da almeno due colpi di arma da fuoco, che lo hanno trafitto uccidendolo sul colpo.

Sul posto, i militari dell'Arma hanno recuperato sette bossoli calibro 7,65: secondo una prima ricostruzione dell'accaduto l'uomo si trovava nei pressi di una sala giochi/circolo privato della zona quando è stato raggiunto da una persona armata di pistola che ha aperto il fuoco. Il killer si sarebbe poi dileguato a piedi per le strade limitrofe.

LE INDAGINI: AGGIORNAMENTI CLICCA QUI

Nebuloso e poco chiaro, al momento, lo scenario nel quale inquadrare il fatto di sangue. Al momento, infatti, i carabinieri del comando provinciale di Foggia, cui sono state affidate le indagini, non escludono alcuna pista. L'uomo aveva piccoli precedenti, risalenti al 2005, ma l'agguato potrebbe essere stato maturato anche in altri contesti di natura esclusivamente privata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio in via Silvestri: ucciso Antonio Petracca, recuperati 7 bossoli

FoggiaToday è in caricamento