rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca San Severo / Via Antonio Miroballo

Shock a San Severo, rapina in casa finisce in tragedia: massacrato di botte e ucciso

Sul fatto indagano i carabinieri del posto, impegnati a ricostruire la dinamica esatta dell'omicidio di via Pignatelli

Shock a San Severo, dove questo pomeriggio un 80enne è stato trovato senza vita riverso in una pozza di sangue all’interno del suo appartamento di via Pignatelli, nelle vicinissime di Piazza Castello. A lanciare l’allarme sarebbero stati i familiari della vittima, Antonio Carafa.

OMICIDIO A SAN SEVERO, GLI AGGIORNAMENTI

Secondo una primissima ricostruzione, la scorsa notte l’anziano signore avrebbe sorpreso i ladri in casa e nel tentativo di respingerli, sarebbe stato massacrato di botte e ucciso con una violenza inaudita. Sul fatto indagano i carabinieri del posto, impegnati a ricostruire la dinamica esatta dell’omicidio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shock a San Severo, rapina in casa finisce in tragedia: massacrato di botte e ucciso

FoggiaToday è in caricamento