Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Mario Carli

Omicidio a San Severo: un morto e un ferito, la sparatoria in via Mario Carli

I due erano a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Sul posto gli agenti del commissariato ed i carabinieri del nucleo radiomobile di San Severo

Foto archivio

Si è conclusa nel sangue, a San Severo, la giornata dell’antivigilia di Natale. Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi, nel tardo pomeriggio, in via Mario Carli, all’estrema periferia della città dell’alto Tavoliere, nei pressi della statale 89 che conduce sul Gargano.

Nella sparatoria,  Amir Ballo è rimasto ucciso e un altro è rimasto gravemente ferito. Immediati i soccorsi del 118, che hanno trasportato il ferito all'ospedale Masselli Mascia di San Severo.

APRILE 2012: LA SPARATORIA DI VIA MARIO CARLI

Secondo una prima ricostruzione del fatto, i due uomini erano a bordo di una autovettura di grossa cilindrata, una Audi, quando sono stati affiancati da una seconda auto dalla quale sono stati esplosi i colpi di arma da fuoco. Inutile il tentativo di fuga dei due uomini: uno è morto in strada, l’altro è rimasto gravemente ferito e, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe in fin di vita.

AGGIORNAMENTI OMICIDIO SAN SEVERO CLICCA QUI

Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti del commissariato ed i carabinieri del nucleo radiomobile di San Severo, che stanno cercando di ricostruire l'accaduto. Al momento non è possibile escludere alcuna pista: dal regolamento di conti alla violenta risoluzione di vecchie ruggini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a San Severo: un morto e un ferito, la sparatoria in via Mario Carli

FoggiaToday è in caricamento