rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca San Severo

Omicidio a San Severo: ucciso il boss 'Lillino Coccione', l'agguato in una parrucchieria

San Severo, omicidio 24 novembre 2018: ucciso Michele Russi detto Lillino Coccione in una parrucchieria di via Terranova

Almeno cinquanta colpi d'arma da fuoco sparati all'impazzata dentro e fuori una parrucchieria di via Terranova, nei pressi del comando della polizia locale, a San Severo. Così poco dopo le 12 è stato assassinato Michele Russi, detto 'Lillino Coccione', noto pregiudicato 58enne del Tavoliere.

Omicidio Russi: gli aggiornamenti

Immagini sul luogo dell'accaduto

I segni del terribile agguato sulla sua Fiat Punto crivellata di colpi all'esterno del locale commerciale, dove Russi, pare, abbia tentato in un secondo momento di rifugiarsi per scampare alla morte.

Due i feriti, entrambi trasportati d'urgenza nel vicino ospedale Masselli Mascia e di cui uno ricoverato in gravissime condizioni. Si tratterebbe, stando alle primissime informazioni trapelate in loco, di un parrucchiere che lavora presso l'esercizio commerciale e di un parebte della vittima.

Sull'omicidio indagano gli uomini del commissariato della polizia di San Severo.  Sul posto anche le ambulanza del 118, gli uomini della Guardia di Finanza, dei carabinieri e della polizia scientifica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a San Severo: ucciso il boss 'Lillino Coccione', l'agguato in una parrucchieria

FoggiaToday è in caricamento