menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Omicidio a San Marco in Lamis: ucciso agricoltore 42enne

L'uccisione di Ciro Ciavarella è avvenuta nella tarda serata di ieri mentre la vittima si trovava a bordo della sua autovettura in campagna dov'era andato per dare da mangiare ai suoi animali

Sono in corso da questa notte le indagini dei carabinieri sull'omicidio avvenuto nelle campagne di San Marco in Lamis nella tarda serata di ieri nei pressi dell'ex discarica nota come "munnezzare" a Coppa Casarinelli, il 18esimo nel 2011 in provincia di Foggia.

L’agricoltore ucciso da alcuni colpi di fucile, sembra fossero 12 o 13, si chiamava Ciro Ciavarella e aveva 42 anni. Sembra che al momento dell’omicidio la vittima si trovasse a bordo della sua auto. L'uomo era incensurato e per questo motivo si esclude che la sua uccisione possa essere legata a un conflitto tra faide.

Il suo corpo è stato trovato dal fratello, che,  preoccupato di non avere più notizie del proprio congiunto, ha provato invano a contattarlo e si è recato sul posto. Ciro Ciavarella si era allontanato dalla propria abitazione per andare a dare da mangiare agli animali nel suo podere alla periferia dell'abitato.

APPROFONDIMENTI DEL CASO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento