Omicidio a Peschici: ucciso Rocco Tavaglione, guardiano di Baia di Manaccora

L'uomo, conosciuto come "Zingaro Nero", è stato ucciso presso il villaggio turistico Baia di Manaccora dove faceva il guardiano notturno

Carabinieri

Ucciso con almeno due colpi d'arma da fuoco alla testa. E’ morto così Rocco Tavaglione, guardiano notturno di 48 anni, in servizio al villaggio turistico Baia di Manaccora, a pochi chilometri da Peschici, sul Gargano. Il suo corpo, ormai privo di vita, è stato trovato nel primo pomeriggio di oggi all’ingresso dalla struttura ricettiva.

LE INDAGINI. Sul posto, incaricati dei rilievi del caso, i carabinieri della stazione di Peschici e del comando provinciale di Foggia che stanno interrogando amici e parenti della vittima per poterne ricostruire gli ultimi istanti di vita. A coordinare le indagini saranno gli inquirenti della Procura di Lucera.

L’uomo, meglio conosciuto come "lo Zingaro nero", da qualche anno si era trasferito con la famiglia nella vicina Vico del Gargano e faceva parte di una cooperativa che gestiva il servizio di guardiania del villaggio turistico a cinque chilometri dal centro peschiciano.

Con molta probabilità, al momento dell’agguato Tavaglione era solo (la struttura, in questo periodo dell’anno, è quasi deserta). Il killer (o più di uno) potrebbe averlo affiancato, quindi, senza il timore di essere visto, esplodendo all’indirizzo di Tavaglione alcuni colpi di arma da fuoco di grosso calibro per lasciarsi subito dopo la cittadina garganica alle spalle, fuggendo o in direzione Vieste (tramite la comunale Santa Lucia) o tramite la vicina Zaiana, dalla quale si ha facile accesso ad un dedalo di stradine interpoderali e rurali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento