Omicidio a Pescara, lite condominiale finisce in tragedia: ucciso Salvatore Russo

Ucciso con 17 coltellate il muratore 60enne originario di Apricena. Il fatto di sangue è accaduto nel garage di una palazzina di via Pian delle Mele. Per il fatto i carabinieri hanno arrestato Roberto Mucciante, di 50 anni

Il luogo dell'omicidio

Ucciso con 17 coltellate, per una banale lite di condominio. E’ morto così il 60enne foggiano Salvatore Russo, originario di Apricena e residente a Pescara. La tragedia si è consumata in via Pian delle Mele, all’interno del garage condominiale dove sarebbe divampato un litigio tra la vittima, che lavorava come muratore, ed il suo presunto assassino, il 50enne Roberto Mucciante, fermato dai carabinieri.

Sarebbe stato lo stesso aggressore, secondo le prime informazioni raccolte, a chiamare le forze dell'ordine. Il presunto omicida, 50 anni, è stato accompagnato in pronto soccorso perché leggermente ferito. Sul posto, i carabinieri - incaricati delle indagini del caso - la polizia e i sanitari del 118. Questi ultimi, con il medico legale, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Russo. Spetterà ai militari ricostruire dinamica e movente dell'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento